Comunità alloggio per i Disabili "il Girasole"

Descrizione del Servizio:
Nonostante l’orientamento generale delle Politiche Sociali sia quello di creare le condizioni per consentire ad un disabile di essere autonomo e di potersi gestire anche senza genitori, purtroppo, esiste una fascia di disabili per cui quest’obiettivo è più difficile da raggiungere: coloro per cui la disabilità è altamente invalidante (L.104/92). Per questo lo Stato ha stanziato dei fondi (L.388 del 2000) per il finanziamento di alloggi in cui ospitare disabili che rimangono privi di un supporto familiare. Tale intervento legislativo è stato definito “DOPO DI NOI” volendo riferirsi a ciò che rimane quando i genitori vengono a mancare, infatti, quando una persona disabile non è in grado di vivere da sola e non ha più una famiglia che sia in grado di assisterla, emerge il problema della casa, emerge il problema dell’incertezza e della precarietà del “DOPO” di loro.

Al fine di dare una risposta a tali ragionevoli preoccupazioni nasce la Comunità Alloggio “IL GIRASOLE” per portatori di handicap grave rimasti privi del naturale sostegno familiare…

centro il girasole

La suddetta Comunità Alloggio viene gestita dalla Coop. “VIVERE CON”, che, nel territorio di Mazara del Vallo e nei locali della Comunità Alloggio, gestisce anche un Centro Diurno per disabili. Pensare alla Comunità soltanto come luogo che da ospitalità a persone in difficoltà sarebbe riduttivo. La Comunità Alloggio ricalca una organizzazione di tipo familiare e si propone di garantire ai propri ospiti i diritti fondamentali di benessere, autonomia, vita di relazione evitando il fenomeno dell’isolamento e dell’emarginazione sociale, utilizzando le potenzialità e le caratteristiche di ognuno, rispettando le diversità che caratterizzano la propria identità. La Comunità Alloggio è aperta al territorio, alle realtà sociali che vi operano, alle scuole ed alle istituzioni, attenta alle opportunità culturali, sociali ed esistenziali presenti e talvolta si rende anche promotrice di momenti di incontro col territorio attraverso attività culturali, feste, momenti di integrazione, di socializzazione e di condivisione.

Gli obiettivi prioritari della Comunità Alloggio sono:

    Garantire un luogo in cui vivere, dormire, mangiare, intraprendere relazioni , sviluppare l’affettività;
    Aiutare gli ospiti a modificare la propria idea di se coinvolgendoli in attività di tipo educativo che possano migliorare la loro vita.

La Comunità Alloggio “IL GIRASOLE” vuole essere una Comunità che vuole fare parte di una Comunità più grande, quella della città in cui si trova. Non vuole essere solo un edificio, ma ,un valore per tutta la collettività del territorio, un valore dal quale ricevere ed al quale dare.

Dove siamo e come raggiungerci:

La comunità alloggio “IL GIRASOLE” ha sede in Mazara del Vallo in via Madonie 5, in una zona facilmente raggiungibile, a pochi passi dal centro del paese. Non è un istituto nascosto, è una casa tra le altre case.

Descrizione della struttura:

La Comunità Alloggio ha una capacità ricettiva di 08 persone ed è interamente disposta su un unico piano; non ci sono gradini, le porte, i corridoi e le stanze sono sufficientemente larghi per rendere agevole il passaggio delle carrozzine. Accanto a questi primari interventi di eliminazione delle barriere architettoniche, si trovano altri accorgimenti, più o meno visibili quali i lavandini ad altezza regolabile, i campanelli di allarme che, se azionati, attivano all’esterno della porta, una spia luminosa che segnala all’operatore dove intervenire, docce con accesso facilitato a filo pavimento, dotate di maniglioni di sicurezza e di appositi seggiolini.

centro4

La struttura sorge nel mezzo di un ampio giardino corredata di scivoli per facilitare il passaggio delle carrozzine. Gli spazi al suo interno sono cosi composti:

Un’ampia entrata ,hall/ soggiorno, dotato di due comodi divani a tre e due posti, ambiente caldo e confortevole per i momenti di relax, ambiente nel quale si aprono tre grandi corridoi che dividono la struttura in tre zone:

Una zona dedicata al Centro Diurno che comprende:

    Un grande salone suddiviso in zona attività e zona relax/ tv.
    Un bagno ospiti del Centro diurno;
    Ripostigli per il materiale.

Una zona notte per la Comunità Alloggio che comprende:

    Quattro camere da letto doppie con bagno annesso, personalizzate nei colori e nei complementi d’arredo;

centro2

Una zona giorno della Comunità Alloggio che comprende:

    Un’ampia cucina attrezzata rispondente a standard di sicurezza e, al tempo stesso, familiare e confortevole ;
    Una sala da pranzo dotata di tavoli ( adatti per accogliere anche persone in carrozzina, comode e robuste sedie e credenze per stoviglie, biancheria da tavola e da cucina;
    Un ufficio per il personale con separato bagno e spogliatoio;
    Una lavanderia. La Comunità, dotata di lavatrice ed asciugatrice, mette a disposizione degli utenti che vivono nella casa un servizio di lavanderia. Il personale della Comunità si occupa del lavaggio dei capi di abbigliamento e della loro stiratura. La Comunità mette a disposizione degli Utenti tutto quanto concerne la biancheria da letto e la biancheria per l’igiene della persona ( accappatoio, asciugamano, spugne, sapone, lamette, bagnoschiuma, shampoo, crema) e provvede, inoltre, alla cura dell’abbigliamento ed eventuali piccoli lavori di rammendo che vengono fatti dal personale della stessa ;
    Una sala tv / sala per le visite, corredata da un ampio e comodo divano a tre posti, un grande televisore e mobiletti di appoggio;
    Un ufficio amministrativo.

centro1

All’esterno l’edificio ha come pertinenza un ampio cortile, con delle aiuole che vengono curate dagli Utenti della Comunità Alloggio con l’aiuto del personale e dei volontari e degli spazi godibili che nel periodo estivo vengono corredati con dei gazebi con tavolini e sedie, creando degli spazi ombreggiati, permettendo agli Utenti di svolgere le attività o svagarsi all’aria aperta.

Figure professionali:

Per la realizzazione del progetto della Comunità, la Cooperativa si avvale di una equipe di operatori composta dalle seguenti figure:

    Responsabile: con funzione di supervisione dell’andamento generale del Centro, si occupa delle relazioni con l’esterno, approva la programmazione delle attività del Centro, supervisiona il lavoro svolto;
    Coordinatrice: gestisce l’orario di lavoro degli operatori (ferie, permessi, sostituzioni). Programmazione attività del Centro sia interna che esterna. In collaborazione con lo psicologo stila i programmi educativi sia per gli ospiti della Comunità Alloggio che del Centro Diurno. Si assicura che il lavoro venga espletato e che l’organizzazione del Centro si svolga fluidamente.
    Psicologo: Si occupa dell’osservazione settimanale degli ospiti della Comunità Alloggio e del Centro Diurno. Ha il compito di stilare un profilo mensile per ciascun utente ed insieme alla coordinatrice stilare un Piano di lavoro individuale relativamente alle autonomie ed un Piano di lavoro di gruppo per il Centro Diurno. Si occupa di tenere aggiornato il calendario delle visite presso la ASL degli ospiti della Comunità Alloggio. Provvede, inoltre, ad aggiornare settimanalmente la cartella degli ospiti.
    Educatrici: Rendono operativo il piano di osservazione dello psicologo e della coordinatrice. Relazionano quotidianamente sulle attività svolte.
    Assistenti socio-sanitarie: Hanno il compito di curare l’igiene personale degli ospiti ed applicare il Piano di Lavoro delle Autonomie presentato e spiegato dallo psicologo. Affiancano le educatrici nello svolgimento del loro lavoro nel Centro Diurno. Relazionano sussistenz.Relazionano quotidianamente sulle attività svolte. Si prendono cura degli ambienti personali degli ospiti e dei loro effetti personali .
    Ausiliari notturni: Devono tenersi informati della condizione di salute degli ospiti e vigilare mediante controlli frequenti durante le ore notturne. Devono  intervenire in caso di enuresi ed encopresi notturna degli ospiti.  Devono aiutare gli ospiti nello svolgimento di bisogni quali bere,andare in bagno, assumere farmaci. Devono chiamare la guardia medica ed assicurarsi che gli ospiti non siano in difficoltà. Devono relazionare dettagliatamente quanto accade la notte.
    Ausiliaria diurna: Si assicura della pulizia degli ambienti comuni( salone, bagno Centro Diurno, hall, segreteria, ufficio amministrazione, verande, cucina, corridoi, bagno operatori, lavanderia).
    Cuoca: Si occupa della spesa settimanale. Tiene aggiornata la tabella del menù settimanale. Supervisiona le attività di autonomia personale degli ospiti durante la preparazione del pasto e della tavola. Aiuta gli ospiti nella cura ed igiene della cucina.

Accesso al servizio:

La  Comunità Alloggio  è  aperta  24  ore  su  24  ,  365  giorni  all’anno  ed  è destinata ad accogliere  utenza con insufficienza mentale grave e medio-grave adulta di ambo i sessi, priva di una famiglia che sia in grado di accoglierli.. Gli elementi che accomunano gli utenti del servizio sono:

    Il grado di disabilità (medio,grave,gravissimo);
    L’età anagrafica;
    La presa in carico socio-sanitaria(comune- famiglia).

Il lavoro è finalizzato a potenziare le autonomie presenti in modo da favorire i processi di adattamento alla realtà, aumentare la disponibilità alle relazioni sociali. Le segnalazioni e le richieste di inserimento pervengono alla Responsabile della Comunità Alloggio, Dott.ssa Tantimonaco, dai servizi sociali dell’Ente Inviante (Comune) con il quale verrà stipulata apposita convenzione che regola i rapporti reciproci,  oppure direttamente dalla famiglia. La richiesta di inserimento deve essere accompagnata da apposita documentazione anamnestica, sanitaria sanitaria e sociale  che servirà per valutare il caso e la sussistenza dei requisiti necessari. Tale richiesta verrà valutata da una apposita commissione di valutazione

Dopo aver ricevuto esito positivo alla valutazione per l’inserimento in Comunità occorre presentare la seguente documentazione:

    Fotocopia carta d’identita’;
    Fotocopia codice fiscale;
    Fotocopia tessera sanitaria;
    Scheda elettorale;
    Fotocopia esenzione ticket( se in possesso);
    Stato di famiglia;
    Certificazione del medico curante che attesti che l’Utente sia esente da malattie infettive;
    Documentazione sanitaria( copie di cartelle cliniche e relazioni di dimissioni, relative a ricoveri in strutture sanitarie, referti di visite ed esami diagnostici);
    Fotocopia domanda o verbale di invalidità (se in possesso);
    Fotocopia della L.104/92;
    Fotocopia del decreto di interdizione e / o inabilitazione( se in possesso);
    Fotocopia decreto di nomina tutore ( se in possesso);
    Foto formato tessera;
    Elenco dei recapiti telefonici dei familiari reperibili;
    Dichiarazione di consenso al trattamento dei dati sensibili.

Modalità di inserimento:

L’ingresso dell’Utente in Comunità prevede una fase di accoglienza da parte di operatori, generalmente un educatore, lo psicologo ed una assistente socio-sanitaria che effettuano la presa in carico e sulla base dei dati raccolti nella fase di pre-inserimento, stabiliscono un primo piano di intervento.

Nei giorni successivi si procede ad effettuare una valutazione complessiva e si elabora un Piano Educativo Individualizzato (P.E.I.) al fine di recuperare e / o mantenere le abilità residue e migliorare lo stato di benessere personale. I progetti educativi di ogni ospite, vengono presentati e discussi nell’equipè allargata a tutti gli operatori della Comunità. Il lavoro dell’equipè trova la sua massima espressione nella riunione d’equipe dove l’idea del singolo lascia il posto al gruppo..La riunione d’equipe, svolta periodicamente con cadenza quindicinale, è diretta dalla Responsabile o dalla Coordinatrice, seguendo un ordine del giorno e rappresenta un momento di formazione e di verifica del lavoro e dell’azione educativa. Il Piano Educativo Individualizzato di ciascun Utente è oggetto di verifica periodica ed in caso di variazioni dello stato di salute/sociale degli Utenti, l’educatore di riferimento, in collaborazione con lo psicologo, provvedera’ all’aggiornamento della cartella dell’ospite ed alla modifica ed aggiornamento del Piano Educativo.

Lo psicologo, la coordinatrice e gli educatori di riferimento programmano per ciascun Utente le attività che dovranno svolgere; tali attività potranno essere individuali o di gruppo e sono adattate alle potenzialita’ degli Utenti. Anche le attività esterne ( gite, uscite al mercato,pizzeria, etc…) fanno parte di specifici progetti educativi. Il programma da realizzare viene esposto settimanalmente in bacheca.

Strumenti:

Nello svolgimento del lavoro, l’equipe utilizza strumenti e metodologie di auto-verifica del lavoro svolto, strumenti e metodologia di verifica e valutazioni periodiche dei risultati dei Progetti Educativi Individuali, strumenti e metodologie di verifica delle sinergie della rete.

Ogni operatore della Comunità Alloggio è tenuto alla compilazione degli strumenti che verranno utilizzati dall’Equipe per rintracciare informazioni importanti.

    Riunione D’equipe

Lo strumento fondamentale è la riunione d’equipe come momento di formazione e di verifica dell’azione educativa. La riunione d’equipe rappresenta un momento di scambio e confronto fra le varie professionalità ed esperienze dove “l’individualità lascia spazio al gruppo”. L’equipe si riunisce periodicamente per monitorare e supervisionare l’evoluzione dei Programmi Educativi avviati per ogni singolo caso garantendo le opportune modifiche se necessario per il perseguimento dell’ obiettivo preposto. E’ un vero e proprio lavoro di squadra dove l’azione individuale è finalizzata ad un obiettivo comune che è la tutela ed il benessere degli ospiti della Comunità Alloggio. Ogni riunione d’equipe, prevede la stesura di verbali che possono essere fonte di monitoraggio delle problematiche di gestione del servizio.

La stesura di relazioni viene fatta periodicamente come monitoraggio degli interventi effettuati in cui viene sottolineata la verifica degli obiettivi attuati con l’Utente.

    Carpetta Sanitaria

All’interno della quale vengono conservati tutti i referti medici ed elaborati diagnostici effettuati dall’Utente, inoltre, al suo interno troviamo anche la

Cartella Sanitaria nella quale si evidenziano le seguenti informazioni:

Dati personali dell’Utente: Nome e Cognome, data di nascita, residenza, etc..

Dati sanitari riguardanti malattie importanti nella famiglia di origine ( anamnesi familiare);

Malattie già avute dall’Utente in passato;

Dati riguardanti le abitudini di vita dell’Utente ( fumo, etc);

Risultati degli esami effettuati

    Carpetta Amministrativa

All’interno della quale vengono conservati tutti i documenti e le certificazioni di tipo legale-amministrativo dell’Utente che dovrà essere prodotta per l’inserimento in Comunità ed, inoltre, in essa troviamo anche la Scheda informativa dell’Utente nella quale si evidenziano i dati anagrafici e socio familiari.

    Cartella Ospite

E’ un documento nel quale vengono inseriti oltre ai dati anagrafici, informazioni dettagliate sul Progetto Educativo dell’Utente, nel quale viene indicato il nome dell’Educatore di Riferimento, l’analisi dell’Utente al momento dell’inserimento e le varie verifiche periodiche effettuate dall’equipe, Ad essa, inoltre, verrà allegata periodicamente la relazione sull’utente.

    Schede Osservazione Diurna

E’ un registro nel quale gli operatori annotano tutte le informazioni utili per i colleghi, per il proseguimento del lavoro giornaliero, per l’equipe, per la compilazione dei Piani Educativi Individuali e la loro verifica;

    Schede Osservazione Notturna

E’ un registro nel quale gli operatori notturni annotano tutte le informazioni degne di nota circa il comportamento degli Utenti nel corso delle ore notturne.

    Registro Consegne

E’ un registro nel quale vengono annotate le osservazioni, informazioni, eventi, comunicazioni che ogni membro dell’Equipe effettua durante la sua permanenza in Comunità; informazioni utili per il passaggio delle consegne nel cambio di turno e per assicurare la continuità nella progettualità quotidiana.

    Registro riunione Equipe

E’ un registro nel quale vengono inseriti tutti i verbali redatti durante le riunioni d’Equipe.

    Registro Firme

Registro nel quale gli operatori appongono la loro firma al momento di inizio ed al termine del turno lavorativo, è finalizzato ad attestare l’avvenuto espletamento del servizio.

    Calendario. E’ affisso in bacheca l’orario settimanale degli operatori ed i relativi turni di servizio.

Lo staff

Responsabile;

Coordinatrice;

Educatrici Professionali;

A.S.A.;

O.S.A;

Psicologo;

Cuoca.

IL CENTRO DIURNO

IL GIRASOLE

centro il girasole

Il Centro Diurno “ IL GIRASOLE” è nato nel 2006 come Centro Ricreativo per Disabili per i ragazzi residenti presso la Comunità Alloggio “Il GIRASOLE” e per tanti altri disabili che vivono nel territorio che, giornalmente trascorrevano il pomeriggio presso la nostra struttura, allietati da momenti di svago, di gioco ed attività di vario genere. Il servizio veniva assicurato dalla Cooperativa come attività di puro volontariato, utilizzando i propri operatori ( educatori ed O.S.A.). Dal mese di settembre del 2008 il Centro Ricreativo diventa un Centro Diurno per Disabili convenzionato dal Comune e destinato ad accogliere oltre agli Utenti residenti presso la Comunità Alloggio anche 10 Utenti non residenti. Oggi il Centro Diurno “IL GIRASOLE” si pone come fondamentale risorsa per affrontare il problema della disabilità ed ha le seguenti finalità:

    Svolgere una funzione socio-educativa sul singolo individuo, utilizzando le capacità fisiche ed intellettuali residue per migliorare il livello interrelazionale e di inserimento sociale;
    Si configura come struttura d’appoggio e di sollievo per la famiglia, consentendole di mantenere il disabile al proprio interno, offrendo spazi educativi, ricreativi ed assistenziali.
    Assicurare il benessere globale della persona disabile e migliorare la sua qualità di vita.

Dove siamo e caratteristiche strutturali degli ambienti:

Il Centro Diurno “caldo e confortevole per i momenti di relax, ambiente nel quale si aprono tre grandi corridoi che dividono la struttura in tre zone:

    Una zona giorno della Comunità Alloggio;
    Una zona notte della Comunità Alloggio;
    Una zona dedicata al Centro diurno.

La struttura è conforme ad ogni disposizione prevista dalla normativa vigente in materia di tipologia di costruzione , barriere architettoniche, sicurezza antincendio, impianti elettrici ed approvvigionamento idrico, illuminazione interna ed esterna e quant’altro imposto da leggi statali, regionali in relazione a questo tipo di edificio.

La struttura consente all’ Utente di usufruire dei seguenti spazi:

    Laboratori per le attività manuali ed attrezzature necessarie in relazione alla specificità del laboratorio.
    Spazi per la socializzazione ed attività ricreative.
    Sala da pranzo, come da normativa vigente.
    Cucina attrezzata.
    Adeguato numero di servizi igienici in relazione alla tipologia d’utenza.
    Magazzini dove conservare materiali di consumo.

Destinatari:

Al Centro Diurno sono ammessi soggetti in età adulta con disabilità accertata ai sensi della L.104 /92 per i quali non è possibile altra forma di inserimento sociale.

Il Centro resta aperto dal lunedì al venerdi dalle ore 16.00 alle ore 19.00, nei giorni feriali.

Modalità di accesso:

Si accede al Centro Diurno attraverso la richiesta formale dei familiari o tutori della persona disabile.

L’istanza può essere presentata al responsabile dei Centri Diurni, all’Assistente Sociale del servizio per l’Handicap, al servizio sociale del Distretto allegando la certificazione di invalidità civile e lo stato di handicap grave (L.104/92).

L’accoglienza è subordinata ad una valutazione dell’equipe del Distretto.

Le attività del Centro:

Il Centro Diurno promuove differenti attività interne ed esterne.

ATTIVITA’ DI TIPO ESPRESSIVO: laboratorio di pittura su stoffa, su vetri, su legno, su ceramica, decoupage, lavori con carta pesta.

ATTIVITA’ DI TIPO MANUALE: floricoltura ed orticoltura, gli Utenti vengono guidati, dagli operatori, per la coltivazione dell’orto e per la cura del giardino;

Laboratorio di cucina: durante il quale gli Utenti affiancano gli operatori per la realizzazione di Biscotti, Pizza, Prodotti tipici in occasioni delle festività natalizie e pasquali..

Sono inoltre messe a disposizione dell’Utente attività educative svolte in strutture esterne al Centro Diurno:

ATTIVITA’ DI IPPOTERAPIA: laboratorio condotto da esperti istruttori,presso strutture appositamente attrezzate.

ATTIVITA’ DI SOCIALIZZAZIONE E RICREATIVE: feste, uscite, giornate al mare.

Lo staff

Responabile;

Educatrici;

Psicologo;

Assistenti socio-sanitarie;

e per le attività esterne di laboratori specifici ci si avvale della professionalità di esperti del settore.

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

Informativa estesa sull’uso dei cookie

Uso dei cookie

Il “Sito” utilizza i Cookie per rendere i propri servizi semplici e efficienti per l’utenza che visiona le pagine web.
Gli utenti che visionano il Sito, vedranno inserite delle quantità minime di informazioni nei dispositivi in uso, che siano computer e periferiche mobili, in piccoli file di testo denominati “cookie” salvati nelle directory utilizzate dal browser web dell’Utente.
Vi sono vari tipi di cookie, alcuni per rendere più efficace l’uso del Sito, altri per abilitare determinate funzionalità.
Analizzandoli in maniera particolareggiata i nostri cookie permettono di:

  • memorizzare le preferenze inserite
  • evitare di reinserire le stesse informazioni più volte durante la visita quali ad esempio nome utente e password
  • analizzare l’utilizzo dei servizi e dei contenuti forniti da posizionamento-seo.com per ottimizzarne l’esperienza di navigazione e i servizi offerti

Tipologie di Cookie utilizzati dal sito:

A seguire i vari tipi di cookie utilizzati dal sito in funzione delle finalità d’uso

Cookie Tecnici

Questa tipologia di cookie permette il corretto funzionamento di alcune sezioni del Sito. Sono di due categorie: persistenti e di sessione:

    persistenti: una volta chiuso il browser non vengono distrutti ma rimangono fino ad una data di scadenza preimpostata
    di sessioni: vengono distrutti ogni volta che il browser viene chiuso

Questi cookie, inviati sempre dal nostro dominio, sono necessari a visualizzare correttamente il sito e in relazione ai servizi tecnici offerti, verranno quindi sempre utilizzati e inviati, a meno che l’utenza non modifichi le impostazioni nel proprio browser (inficiando così la visualizzazione delle pagine del sito).

Cookie analitici

I cookie in questa categoria vengono utilizzati per collezionare informazioni sull’uso del sito. Posizionamento-seo userà queste informazioni in merito ad analisi statistiche anonime al fine di migliorare l’utilizzo del Sito e per rendere i contenuti più interessanti e attinenti ai desideri dell’utenza. Questa tipologia di cookie raccoglie dati in forma anonima sull’attività dell’utenza e su come è arrivata sul Sito. I cookie analitici sono inviati dal Sito Stesso o da domini di terze parti.

Cookie di analisi di servizi di terze parti

Questi cookie sono utilizzati al fine di raccogliere informazioni sull’uso del Sito da parte degli utenti in forma anonima quali: pagine visitate, tempo di permanenza, origini del traffico di provenienza, provenienza geografica, età, genere e interessi ai fini di campagne di marketing. Questi cookie sono inviati da domini di terze parti esterni al Sito.

Cookie per integrare prodotti e funzioni di software di terze parti

Questa tipologia di cookie integra funzionalità sviluppate da terzi all’interno delle pagine del Sito come le icone e le preferenze espresse nei social network al fine di condivisione dei contenuti del sito o per l’uso di servizi software di terze parti (come i software per generare le mappe e ulteriori software che offrono servizi aggiuntivi). Questi cookie sono inviati da domini di terze parti e da siti partner che offrono le loro funzionalità tra le pagine del Sito.

Il Sito, secondo la normativa vigente, non è tenuto a chiedere consenso per i cookie tecnici e di analytics, in quanto necessari a fornire i servizi richiesti.

Per tutte le altre tipologie di cookie il consenso può essere espresso dall’Utente con una o più di una delle seguenti modalità:

    Mediante specifiche configurazioni del browser utilizzato o dei relativi programmi informatici utilizzati per navigare le pagine che compongono il Sito.
    Mediante modifica delle impostazioni nell’uso dei servizi di terze parti

Entrambe queste soluzioni potrebbero impedire all’utente di utilizzare o visualizzare parti del Sito.

Siti Web e servizi di terze parti

Il Sito potrebbe contenere collegamenti ad altri siti Web che dispongono di una propria informativa sulla privacy che può essere diverse da quella adottata dal sito e che che quindi non risponde di questi siti.
Cookie utilizzati da posizionamento-seo.com

A seguire la lista di cookie tecnici e di analytics utilizzati da questo Sito:

     coockie di sessione – necessario per il referral del login

Cookie di terze parti:

    Facebook:
        act – sessione
        c_user – persistente
        csm – persistente
        datr – persistente
        fr – persistente
        i_user – sessione
        lu – persistente
        p – sessione
        presence – sessione
        s – persistente
        x-src – persistente
        xs – persistente
        datr – persistente
        lu – persistente
    Google +
        AID – persistente
        APISID – persistente
        HSID – persistente
        NID – persistente
        OGP – persistente
        OGPC – persistente
        PREF – persistente
        SAPISID – persistente
        SID – persistente
        SSID – persistente
        TAID – persistente
        OTZ – persistente
        PREF – persistente
        ACCOUNT_CHOOSER – persistente
        GAPS – persistente
        LSID – persistente
        LSOSID – persistente
        RMME – persistente
    Twitter
        __utma – persistente
        __utmv – persistente
        __utmz – persistente
        auth_token – persistente
        guest_id – persistente
        pid – persistente
        remember_checked – persistente
        remember_checked_on – persistente
        secure_session – persistente
        twll – persistente
        dnt – persistente
        eu_cn – persistente
        external_referer – persistente
    Mozcast
        __utma – persistente
        __utmz – persistente

Come disabilitare i cookie mediante configurazione del browser

Chrome

    Eseguire il Browser Chrome
    Fare click sul menù chrome impostazioni presente nella barra degli strumenti del browser a fianco della finestra di inserimento url per la navigazione
    Selezionare Impostazioni
    Fare clic su Mostra Impostazioni Avanzate
    Nella sezione “Privacy” fare clic su bottone “Impostazioni contenuti“
    Nella sezione “Cookie” è possibile modificare le seguenti impostazioni relative ai cookie:
        Consentire il salvataggio dei dati in locale
        Modificare i dati locali solo fino alla chiusura del browser
        Impedire ai siti di impostare i cookie
        Bloccare i cookie di terze parti e i dati dei siti
        Gestire le eccezioni per alcuni siti internet
        Eliminazione di uno o tutti i cookie

Per maggiori informazioni visita la pagina dedicata.

Mozilla Firefox

    Eseguire il Browser Mozilla Firefox
    Fare click sul menù firefox impostazioni presente nella barra degli strumenti del browser a fianco della finestra di inserimento url per la navigazione
    Selezionare Opzioni
    Seleziona il pannello Privacy
    Fare clic su Mostra Impostazioni Avanzate
    Nella sezione “Privacy” fare clic su bottone “Impostazioni contenuti“
    Nella sezione “Tracciamento” è possibile modificare le seguenti impostazioni relative ai cookie:
        Richiedi ai siti di non effettuare alcun tracciamento
        Comunica ai siti la disponibilità ad essere tracciato
        Non comunicare alcuna preferenza relativa al tracciamento dei dati personali
    Dalla sezione “Cronologia” è possibile:
        Abilitando “Utilizza impostazioni personalizzate” selezionare di accettare i cookie di terze parti (sempre, dai siti più visitato o mai) e di conservarli per un periodo determinato (fino alla loro scadenza, alla chiusura di Firefox o di chiedere ogni volta)
        Rimuovere i singoli cookie immagazzinati

Per maggiori informazioni visita la pagina dedicata.

Internet Explorer

    Eseguire il Browser Internet Explorer
    Fare click sul pulsante Strumenti e scegliere Opzioni Internet
    Fare click sulla scheda Privacy e nella sezione Impostazioni modificare il dispositivo di scorrimento in funzione dell’azione desiderata per i cookie:
        Bloccare tutti i cookie
        Consentire tutti i cookie
        Selezione dei siti da cui ottenere cookie: spostare il cursore in una posizione intermedia in modo da non bloccare o consentire tutti i cookie, premere quindi su Siti, nella casella Indirizzo Sito Web inserire un sito internet e quindi premere su Blocca o Consenti

Per maggiori informazioni visita la pagina dedicata.

Safari 6

    Eseguire il Browser Safari
    Fare click su Safari, selezionare Preferenze e premere su Privacy
    Nella sezione Blocca Cookie specificare come Safari deve accettare i cookie dai siti internet.
    Per visionare quali siti hanno immagazzinato i cookie cliccare su Dettagli

Per maggiori informazioni visita la pagina dedicata.

Safari iOS (dispositivi mobile)

    Eseguire il Browser Safari iOS
    Tocca su Impostazioni e poi Safari
    Tocca su Blocca Cookie e scegli tra le varie opzioni: “Mai”, “Di terze parti e inserzionisti” o “Sempre”
    Per cancellare tutti i cookie immagazzinati da Safari, tocca su Impostazioni, poi su Safari e infine su Cancella Cookie e dati

Per maggiori informazioni visita la pagina dedicata.

Opera

    Eseguire il Browser Opera
    Fare click sul Preferenze poi su Avanzate e infine su Cookie
    Selezionare una delle seguenti opzioni:
        Accetta tutti i cookie
        Accetta i cookie solo dal sito che si visita: i cookie di terze parti e che vengono inviati da un dominio diverso da quello che si sta visitando verranno rifiutati
        Non accettare mai i cookie: tutti i cookie non verranno mai salvati

Per maggiori informazioni visita la pagina dedicata.
Come disabilitare i cookie di servizi di terzi

    Servizi di Google
    Facebook
    Twitter

Questa pagina è visibile, mediante link in calce in tutte le pagine del Sito ai sensi dell’art. 122 secondo comma del D.lgs. 196/2003 e a seguito delle modalità semplificate per l’informativa e l’acquisizione del consenso per l’uso dei cookie pubblicata sulla Gazzetta Ufficiale n.126 del 3 giugno 2014 e relativo registro dei provvedimenti n.229 dell’8 maggio 2014.